Munjebel® Rosso P, cuvée Perpetuum

I primi imbottigliamenti del nostro MunJebel® rosso classico erano uvaggi di due annate, che ho sempre amato, poiché questo processo dà una buona idea di un’area più grande invece di un’annata di un vino. Da quando ho smesso di tagliare le annate nel 2012, nella ricerca di più precisione, in un certo senso mi è mancato questo stile di vino evoluto da ‘vecchia scuola’. Nel 2016 ho deciso di produrre di nuovo un vino sullo stesso stile, applicando il metodo ‘perpetuo’ dei grandi vini solera. La prima edizione sarà un uvaggio di 2015, 2016 e 2017, e ne imbottiglierò il 25% nel 2020, aggiungendo il vino selezionato del 2018 per riempire di nuovo la vasca. Da quel momento in poi il processo perpetuo sarà cominciato.

Munjebel® Rosso P, cuvée Perpetuum

Regione: Etna, Vallata Nord
Vigne: Vallata Nord
Varietà: Nerello Mascalese 100%
Età media delle vigne: 60+ years
Vinificazione: Diraspatura e pigiatura leggera, follature manuali e pressatura soffice
Fermentazione: partenza con “pied-de-cuve” di solo lieviti indigeni con le bucce per circa 60 giorni
Maturazione: Un serbatoio neutro di vetroresina da 7000 litri
Chiarifica: No
Filtrazione: Prima dell’imbottigliamento con cartucce PP di 5 micron
Solforosa: valori possono variare tra 5 e 30 mg/l., aggiunti o meno, a seconda della qualità dell’uva e la stabilità del vino
Produzione annua: 2.500 bottles
Prima edizione: Perpetuum I (un assemblaggio da contrada Piano dei Daini 2015, MunJebel Classico 2016 e contrada Crasà 2017)
Denominazione: Vino Rosso
Tipo di bottiglia: Borgognotta scura
Formati disponibili: 750ML e 1500ML
Bicchiere consigliato: Zalto Burgundy

 

Ritorna a La nostra produzione