azienda_agricola_frank_cornelissen_1La nostra filosofia agricola è fondata sul principio che l’uomo è incapace di capire la Natura nella sua totalità, la sua complessità, e le sue interazioni. Abbiamo scelto di osservare per imparare dai vari passaggi e cambiamenti energetici e cosmici di Madre Natura perché preferiamo seguire le indicazioni che essa ci dà piuttosto che decidere noi cosa fare e non fare. Di consequenza questa scelta ci ha portato ad evitare, dove possibile, di arare la terra e qualsiasi altro tipo di trattamento chimico, tradizionale, biologico oppure bio-dinamico. Accettare e seguire la natura è la nostra linea guida, dal momento che la divina abilità di comprendere il ’Tutto’ non è stata chiaramente data all’uomo, visto che siamo solo una parte di questa complessità e non Dio stesso.

azienda_agricola_frank_cornelissen_2La nostra azienda e le nostre vigne si trovano in Sicilia, sulla vallata nord del vulcano attivo Etna. La vallata nord è considerata oggi l’area migliore per vini rossi da singola vigna (contrada), come la ‘Côte-de-Nuits’ in Borgogna o la zona del ‘Barolo in Piemonte. La superficie dell’azienda è di circa 24 ettari, di cui 13 di vecchie vigne nel classico sesto ad Alberello, 9 di vecchie vigne trasformate in moderni filari di varia larghezza, circa due ettari di olivi ed il resto alberi da frutto, erbe e bosco. Sebbene l’Etna abbia una tradizione di impianti ad alta densità, cerchiamo di ridurre la monocoltura piantando varietà locali di alberi da frutto e tenendo api per riacquistare un ecosistema basato sulla complessità. Le vigne nuove sono piantate senza porta innesto, usando una selezione delle nostre originali piante a piede franco. Il sesto usato è l’alberello. Il grano saraceno è usato per ribilanciare il suolo più povero di materiale organico, specialmente quando prepariamo il terreno per piantare una nuova vigna, senza ricorrere così a fertilizzanti industriali. Evitiamo l’aratura quando possibile, sebbene questo dipenda dall’annata e dalla quantità di acqua durante l’inverno (il periodo di recupero per le piante dopo il ciclo produttivo). Il nostro scopo è di evitare ogni tipo di trattamento nella vigna e nei terreni circostanti, cosa in cui abbiamo avuto successo anche in annate difficili come il 2004 e il 2005. Sfortunatamente ci sarà sempre l’annata in cui trattamenti di solfato di rame e zolfo sono necessari per far si che le viti non muoiano, come nel 2013 e nel 2015.

I nostri prodotti sono il risultato di questa filosofia, delle nostre mani e del nostro team.. Vini e oli di oliva, che rappresentano la massima espressione territoriale e profondità, portano il nome di Magma® e MunJebel®. Questi prodotti sono vini di singole contrade (cru) e oli che vengono da terreni ad alta vocazione tra 600 e 1000 metri d’altitudine. Magma® Rosso è il nostro vino di punta, ed è fermentato dalle nostre uve di Nerello Mascalese della vigna in contrada Barbabecchi. L’olio di oliva Magma® viene estratto solo da olive San Benedetto, sane e perfettamente mature, della contrada Borriglione.

azienda_agricola_frank_cornelissen_3Per avere vini territoriali e profondi, le nostre rese sono basse, fra 300 e 600 gr. per pianta per le vigne ed i vini più importanti, ottenute con una potatura stretta all’inizio della stagione.
Per il nostro ‘Grand Vin’ Magma®
, tutti i grappoli sono lavorati durante la stagione: tagliamo le code e leviamo acini danneggiati e non maturi. La vendemmia viene fatta abbastanza tardi (tra metà ottobre e metà novembre) per ricercare una perfetta maturazione fenolica, effettuando diversi passaggi per ottenere vini densi e profondi. Le uve vengono trasformate con procedure delicate, fermentate con le bucce in piccoli mastelli neutri per evitare alte temperature durante la fermentazione, che dura almeno fino alla fine della fermentazione alcolica, e dipende dalla qualità delle bucce. La macerazione permette una perfetta conclusione del processo. A questo punto i vini, pressati con attenzione, passano in contenitori neutri per non assorbire nessun tipo di sapore esterno. I vini più pronti per l’imbottigliamento vanno in contenitori di vetroresina più grandi per la decantazione, mentre i vini destinati a un maggiore invecchiamento, per i livelli di tannino e/o di struttura più alti, invecchiano in contenitori più piccoli di non più di 2.500 litri sempre di vetroresina, o in anfore di terracotta vetrificate sotterrate fino al collo in cantina in roccia vulcanica.

azienda_agricola_frank_cornelissen_4L’olio di oliva è diventato una vera passione L’idea di produrre un olio di oliva senza compromesso produttivo o economico, ci ha riportato ai fondamenti di questa produzione, applicando così la stessa filosofia e lo stesso standard di qualità del nostro ‘Grand Vin’ Magma®: utilizziamo la pregiatissima cultivar San Benedetto, che esprime una maggiore definizione territoriale e aromi più delicati, e selezioniamo le contrade che hanno più capacità di grande definizione. Raccogliamo le olive a mano in diversi passaggi. Raccogliamo solo le olive mature, a mano, in vari passaggi, dopodiché selezioniamo le olive, una ad una, scegliendo solo quelle perfettamente sane e mature, e le trasportiamo in cassette da 5 kg per evitare che si danneggino. Si applica una pressatura soffice per evitare l’ossidazione e mantenere l’integrità molecolare della pasta di oliva, prima di separare la parte liquida dalla parte solida. L’olio viene poi decantato in damigiane per riposare sotto argon, prima di essere imbottigliato senza filtrazione. Anche quest’olio porta il nome Magma® poiché riflette la sua origine e mineralità.

Siccome il pane è sempre stato l’alimento base dell’uomo di campagna e la Sicilia è sempre stata il centro della coltivazione di grano duro di grande qualità, a noi è sembrato logico integrare queste colture, abbandonate in questa zona molti anni fa, nella nostra attività agricola. Con la morte, qualche anno fa, della nostra cavalla da tiro, Asturia, abbiamo dovuto rimandare questo progetto al momento in cui avremo tempo e spazio per la coltivazione di cereali. Continuiamo invece la coltura di grano saraceno su terreni destinati a nuove vigne, per rigenerare il suolo. Il nostro obiettivo è di arrivare ad una realtà agricola auto-sostenibile, basata sulla trilogia dell’agricoltura mediterranea (cereali, olio di oliva e vino) e con una produzione che rispetti la Madre Terra, restituendo qualcosa, non solo prendendo energia dalle sue risorse. Un equilibrio che richiederà tempo.

azienda_agricola_frank_cornelissen_5Fare prodotti autentici di qualità, senza compromessi, con basse rese, attenzione al dettaglio e rispetto per la natura, ha un certo costo produttivo. Il ‘Grand Vin’ Magma® e i vari Cru MunJebel® hanno inevitabilmente un costo elevato; per questo siamo contenti di produrre e offrire il nostro MunJebel® classico Bianco e Rosso e soprattutto il Susucaru® rosso e il Susucaru® rosato,i nostri vini base. Questi quattro vini hanno un grande rapporto qualità/prezzo, e sono prodotti da antichi vitigni bianchi e rossi provenienti da differenti contrade. Sebbene siano meno definiti dei Cru MunJebel® e del Magma®, questi gioielli esprimono nel bicchiere esattamente la stessa filosofia dell’azienda.

Tutti i nostri prodotti contengono quantità molto piccole di conservanti, cosa che richiede un trasporto e una conservazione al di sotto dei 16°.